massaggioayurvedicoABHYANGAM – massaggio ayurvedico

Massaggio di tutto il corpo con oli medicati caldi

Previene i processi di invecchiamento del corpo, aiuta a superare la fatica e dona vigore al corpo, rafforza e migliora il sistema nervoso, aumenta le difese immunitarie del corpo e della pelle, migliora le qualità del sonno, rigenera i tessuti.

 

 Il massaggio Ayurvedico porta i seguenti benefici: 

elimina gonfiori e infiammazioni

favorisce la digestione rinforzando lo stomaco e l'intestino

aumenta la resistenza fisica

rinforza la vista

favorisce il riposo

rinforza la pelle

accelera il processo di guarigione delle ferite

porta a un maggiore ascolto di sé e favorisce la calma mentale.

Il massaggio Ayurvedico prevede trattamenti della sciatica, dell'artrite, della costipazione, dell'obesità, delle slogature, delle fratture, dell'insonnia e la rimozione di altri squilibri.

 

MASSAGGIO AYURVEDICO PER OGNI DOSHA

Vata

Per le persone che appartengono a questa tipologia, i movimenti sono circolari, profondi ma gentili per rilassare la muscolatura e calmare la mente, curando gli squilibri emozionali. Si usa l’olio di sesamo caldo che ha un’azione calmante. Vata ama il caldo.  Questo trattamento riscalda, purifica la pelle e stimola la circolazione. Per potenziale questi effetti si aggiungono  oli essenziali ad azione purificante e rilassante, che allieva i dolori e de contrae i muscoli.

Pitta

Sulle persone di questa tipologia, il massaggio, viene fatto con movimenti lenti, ha effetto calmante e rilassante anche per mente. Gli oli essenziali e le piante usate sono rinfrescanti e drenanti: menta, finocchio, anice, sandalo.  Già dopo pochi minuti le tensioni si allentano. L’oliazione è utile per curare insonnia e ansia.

Kapha

Ha bisogno di un massaggio vigoroso per stimolare il metabolismo pigro e accelerare l’eliminazione delle tossine attraverso il sistema linfatico. I movimenti sono veloci e la quantità di olio usata è minima. Si usano erbe e oli essenziali con effetto diuretico, tonificante e astringente, come cannella, cardamomo, zenzero. Il massaggio è utile contro ritenzione idrica e per chi si sente debole. Una tecnica prevede l’uso di spezie e polveri sparse sul corpo e fatte penetrare con un massaggio energetico (Udvartana).