massaggiotestasitoIl massaggio indiano della testa, conosciuto anche con il termine "Champissage" (Chämpi - parola indiana per massaggio), è basato sulla antica forma ayurvedica di guarigione che risale a quasi 4.000 anni fa. Agisce sui tre chakra superiori: Vishuddha, Ajna e Sahasrara, e può essere utilizzato per l’armonia fisica, per la guarigione, per la vitalità, e per un buon rilassamento.

 

E’ una tecnica versatile che dà la possibilità di riceverlo seduti, è indicato per tutte le età, dai bambini iperattivi, adolescenti prima degli esami, adulti stressati, anziani e disabili, donne in gravidanza…

E’ possibile farlo utilizzando olio oppure senza:

I benefici del massaggio alla testa così come descritti nei testi antichi dell'Ayurveda:

"Per colui che unge regolarmente il proprio capo non si manifestano cefalea, calvizie, canizie od alopecia, le ossa del cranio si rafforzano in special modo e i capelli crescono ben radicati, lunghi e neri. Grazie all’applicazione di olio sul capo i sensi divengono chiari, il viso luminoso e la persona prende sonno facilmente" 
- Caraka Samhita Sūt.V.81-83


I benefici terapeutici del massaggio indiano alla testa sono globali e ti suggeriamo di farli diventare parte della tua routine di salute generale. 
Essi sono:
Sollievo dal dolore e dalla rigidità dei muscoli del viso, collo, parte superiore della schiena e delle spalle;
Aumento della mobilità delle articolazioni del collo
Sollievo dalla tensione e dal mal di testa da sbornia, dall’affaticamento degli occhi, dell’articolazione temporo-mandibolare (ATM), e dalla congestione nasale
Riduzione della depressione, ansia e altri problemi legati allo stress
Maggiori livelli di creatività, lucidità, e concentrazione, e una migliore memoria
Senso di tranquillità, calma e benessere positivo
Sano sonno ristoratore che ti lascia rinvigorito

Vie respiratorie più aperte e più calme
Miglioramento  del colore e del tono della pelle;
Benessere dei capelli e del cuoio capelluto