Suggerimenti Olistici per una vita migliore

Non spegnere la spia... vai oltre...

Consigli per un sano approccio al mondo Olistico con rimedi e curiosità

 

 

L'Ayurveda classifica il mal di testa secondo il dosha che è fuori equilibrio nel tuo corpo-mente: vata , pitta o kapha .

Mal di testa di Vata

Se si hanno pulsazioni che migrano nella parte posteriore della testa, si ha una mal di testa del dosha Vata. La tensione del collo e della spalla, la rigidità posteriore e i segni di tossicità nel colon (come la stipsi) e la paura e l'ansia irrisolti possono contribuire a questo tipo di dolore.

Mal di testa di Pitta

Se il vostro mal di testa inizia nelle tempie e si estende alla parte centrale della tua testa, puoi rintracciare il tuo problema agli squilibri del dosha pitta nello stomaco e negli intestini (come indigestione acidica, iperacidità o bruciore di stomaco) e / o rabbia irrisolta irritabilità. Le mal di testa di Pitta sono caratterizzate da riprese, bruciore, o dolore penetrante e possono essere associate a nausea, vertigini e / o sensazione di bruciore negli occhi. Questi sintomi sono peggiorati da luce chiara, da sole caldo o da alte temperature o da mangiare frutti acidi, sottaceti o alimenti piccanti.

 Mal di testa Kapha

Se il vostro mal di testa si verifica in inverno o in primavera, colpisce la mattina o la sera, è accompagnata da una tosse o da un naso otturato, o peggiora quando ci si piega, hai un mal di testa kapha. Di solito il dolore inizia nella zona frontale superiore del cranio, si sposta verso la fronte e può scivolare nei seni. La congestione sinusale, i raffreddori, il flusso, la febbre da fieno e altre allergie causano mal di testa di kapha.

Nel trattamento ayurvedico Shirodhara la quantità di materia prima impiegata è tanta e parecchio costosa.

In base ad ogni cliente si scelgono e si preparano  oli medicati  appositamente, con puri  oli vegetali, erbe, polveri ed essenze Bio. 

Questa è la spiegazione per il prezzo finale del Shirodhara (un litro di olio medicato Ayurveda  ha un costo di € 45,00)

La fame ansiosa ha due motivazioni, una fisiologica e una psicologica. Dal punto di vista fisico quando lo stomaco si riempie di cibo si dilata e preme sul nervo vago, distendendolo, e questo conferisce un senso di calma. Dal punto di vista psicologico le implicazioni sono più complesse: riempire un vuoto, e divorare. L'apparato buccale è legato a emozioni primarie, alla corrente d'amore che si sviluppa tra madre e bambino durante l'allattamento e al primo uso della propria aggressività dell'atto di mordere. Questo disturbo va quindi letto da entrambi i versanti: 1 - Riempire (con il cibo) un vuoto affettivo, direttamente quello materno oppure della persona a cui si era dato il compito di nutrire con lo stesso amore. 2 - Mordere, divorare. Il cibo come sostituto delle persone che non si riescono, o non si possono, aggredire. Oppure, in effige, divorare il cibo come se si divorasse se stessi.

LO YOGA DELLA RISATA FA BENE ALLA SALUTE

La combinazione delle antiche tecniche di respirazione dello Yoga, il Pranayama, e delle risate stimolate ottenute riattivando la giocosità tipica dei bambini, offre un lungo elenco di benefici neuro-biologici che la ricerca scientifica con la psico-neuro-endocrino-immunologia, detta per comodità anche PNEI, ha confermato e che sono di seguito riassunti:

OLIO ESSENZIALE DI LAVANDA

Cresce in arbusti alti dai 30 ai 60 cm. Fiorisce in estate colorando la montagna di azzurro/viola.

L'essenza: distillata è un liquido limpido, da giallo chiaro fino a giallo verde. Ha profumo e sapore caratteristici, freschi e agresti. E' una sostanza estremamente complessa che annovera tra i componenti principali linalolo, terpineolo, borneolo, geraniolo, lavandolo, limonene, canfene, carene, mircene, esteri, aldeidi, chetoni, ossidi e lattoni.

L'essenza è priva di tossicità, viene usata nei massaggi aromaterapici e ayurvedici.

Molte culture e religioni, sin dalla più remota storia umana, considerano l’esistenza come un Tutto (Olistico) un’unica infinita divinità in cui l’essere umano, grazie alla capacità di autocoscienza, da un nuovo senso alla propria esistenza.

Localizzando la divinità dentro l'uomo, tutto è divino e siamo tutti collegati attraverso questa divinità. Anche questo è un movimento in crescita ed è una grande speranza per il futuro. La visione olistica è quindi una visione globale, il rinascimento della nuova spiritualità.

studio-olisticoLa salute olistica è in realtà un approccio alla vita.

Piuttosto che concentrarsi su malattie o specifiche parti del corpo, questo antico approccio alla salute considera l'intera persona e come lui o lei interagisce con il suo ambiente.

Sottolinea la connessione di mente, corpo e spirito.

L'obiettivo è quello di raggiungere il massimo benessere, dove tutto funziona perfettamente.

trattamento massaggi anticellulite.jpgUn vero incubo da combattere e prevenire con tutti i mezzi a nostra disposizione è la cellulite!

Uno dei metodi più efficaci per dichiarare guerra alla cellulite è il massaggio, ma perché questo dia i risultati sperati, deve essere fatto con costanza.

Il massaggio è un rimedio antichissimo che ha la funzione di attivare le risorse di tutto l'organismo, stimolando la circolazione, rimuovendo le sostanze di scarto e tonificando il corpo.

Il massaggio anticellulite deve essere lieve, morbido e non procurare mai dolore. Sull'addome deve essere particolarmente leggero, sulle gambe va effettuato dal basso verso l'alto.